TERMICO: scegli INCENTIVO GSE 170,00€/mq x per 2 anni oppure detrazione fiscale IRPEF 50% (semplicemente allegando documenti al mod. 740); oppure detrazione IRPEF 65 % (con certificazione firmata dal progettista)    -    FOTOVOLTAICO: detrazione fiscale IRPEF del 50% in 10 anni!    -     Fotovoltaico e termico praticamente a costo zero e interamente finanziabili!

ENERGIA SOLAREimpianti termici
 eolici e fotovoltaici

ENERGIA SOLARE è una società che opera da 30 anni sui mercati italiani ed esteri.

Offre servizi di ingegneria, commercializzazione e installazione di sistemi solari fotovoltaici e solari termici, unitamente a tutte le componentistiche relative e alle apparecchiature a questi sistemi collegate. La società tratta anche altre tecnologie energetiche. Ha una rete di personale formato sia in Italia che all'estero.

Leggi tutto

Realizza il tuo impianto fotovoltaico: oggi costa la metà!!!

  • Il sole

    Tutte le forme di energia sulla Terra derivano dall’energia del sole, con l’eccezione dell’energia nucleare, geotermica e delle maree.
    L’energia solare diretta è quella associata alla luce e al calore che percepiamo quando siamo in presenza del sole. Sono forme di energia solare indiretta l’energia del vento o eolica e l’energia idrica.

    Anche la biomassa, cioè qualunque materiale organico di origine vegetale (dalle piante ai residui agricoli o urbani), costituisce una forma di accumulo dell’energia solare, attraverso i processi di fotosintesi clorofilliana. L’energia solare diretta e le sue forme indirette sopra illustrate sono comunemente indicate come fonti energetiche rinnovabili perché si rigenerano, dopo l’utilizzo, su una scala di tempi umana. I combustibili fossili invece non sono una fonte energetica rinnovabile perché le loro riserve sono finite e destinate ad esaurirsi.

    L’energia solare diretta è quella che percepiamo quando ci scaldiamo al sole. È la fonte rinnovabile per eccellenza dato che si rinnova in maniera istantanea o al massimo con qualche ora di ritardo (nel caso ad esempio del calore accumulato dalle pareti di casa durante il giorno e rilasciato durante la notte).











  • Il vento, energia con rinnovabilità giornaliera


    L’energia eolica ha origine dal disuniforme e variabile riscaldamento della terra da parte del sole. La rinnovabilità di questa fonte energetica va da qualche ora (l’alternanza delle brezze diurne e notturne) a qualche settimana.




  • L'acqua, energia con rinnovabilità settimanale


    L’energia idrica, cioè l’energia posseduta dall’acqua in presenza di un dislivello, è un fenomeno possibile solo grazie al sole, il cui calore alimenta il ciclo delle acque. Il tempo di rigenerazione dell’energia idrica va da qualche settimana a qualche mese (è legato infatti ai regimi delle piogge).




  • Biomassa, energia con rinnovabilità annuale


    L’energia da biomassa non è altro che energia solare immagazzinata, grazie alla fotosintesi, nei tessuti vegetali delle piante. Il tempo di rigenerazione di questa fonte, più lungo delle precedenti, ne consente comunque un riutilizzo sulla scala dei tempi umana. Si va infatti da qualche mese a qualche anno.



  • Il combustibile fossile, energia con rinnovabilità in milioni di anni


    L’energia dei combustibili fossili deriva anch’essa dall’energia solare, immagazzinata nella biomassa e sottoposta, nel corso di milioni di anni, a processi chimici e geologici. Non può quindi essere considerata rinnovabile.